EOS Investment Management cede a Prejeance Industrial 27 impianti fotovoltaici ed eolici situati in Italia, per una potenza complessiva di 32 MW

Date 01 Oct 2021
  • Il portafoglio ceduto genera oltre 64 GWh all’anno e permette di conseguire un risparmio annuo di oltre 28mila tonnellate di CO₂
  • Prosegue l’interesse degli investitori internazionali per gli impianti italiani di EOS IM

Londra, Parigi, 1° ottobre 2021 – Siglato l’accordo per la vendita di 27 impianti fotovoltaici ed eolici in Italia, un portafoglio di 32 MW con un enterprise value di circa 80 milioni di Euro, entrati in esercizio tra il 2008 e il 2013 Generano oltre 64 GWh all’anno, e sono in grado di soddisfare i bisogni energetici annui di 24mila famiglie, con un risparmio di oltre 28mila tonnellate di CO₂ rispetto a fonti fossili equivalenti. A cedere il portafoglio, tramite il Fondo EOS Energy I, c’è l’asset manager internazionale EOS Investment Management (EOS IM), specializzato in investimenti alternativi in private equity e in infrastrutture energetiche vocati alla sostenibilità. Ad acquistare, Prejeance Industrial, gestore
indipendente di investimenti in energie rinnovabili con sede in Francia, controllato da Asterion Industrial Partners, gestore indipendente focalizzato sul mercato europeo delle infrastrutture.

“E’ senz’altro motivo d’orgoglio aver attratto un altro importante gruppo internazionale come Prejeance ad investire in Italia.”, ha commentato Natalino Mongillo, Co-Founding Partner di EOS IM.
L’operazione segue la significativa cessione dello scorso anno, quando EOS IM ha ceduto 23 impianti fotovoltaici italiani per complessivi 17 MW ad un fondo paneuropeo. “La valorizzazione di questo secondo cluster sottolinea ancora una volta la forza della nostra strategia di creazione di valore che
porta il fondo EOS Energy I a conseguire significativi ritorni per i propri investitori, e, al contempo, contribuire alla decarbonizzazione. L’Italia è un paese estremamente attraente per EOS IM, dove il nostro team ha una profonda conoscenza del mercato locale, oltre che una unit dedicata alla
massimizzazione delle performances operative degli assets.” Una nuova conferma del valore degli investimenti in economia reale, e in un settore così cruciale per quella transizione ecologica a cui anche l’Italia aspira.

Il Fondo Energy I è il primo fondo infrastrutturale promosso da EOS IM con un portafoglio di impianti fotovoltaici ed eolici acquisiti tra il 2014 e il 2018 per una capacità totale di 65MW oltre a progetti di efficienza energetica. Nel dicembre 2020 EOS IM ha lanciato il secondo fondo EOS ReNewable
Infrastructure II, focalizzato in investimenti in clean energy con una vocazione principalmente greenfield e in grid parity, e un portafoglio di oltre 85MW.
Prejeance Industrial si focalizza su progetti con un impatto ambientale e sociale positivo differenziandosi sul mercato attraverso un’offerta tailor-made con l’obiettivo di creare opportunità uniche e promettenti sul mercato europeo delle rinnovabili.
“Siamo lieti della nostra collaborazione con EOS IM. Vorremmo ringraziare EOS IM per la fiducia accordataci in questo importante accordo. Questa operazione si inserisce perfettamente nella nostra strategia di collaborazione con partner chiave al fine di acquisire progetti infrastrutturali e stabilire solide radici nel settore delle rinnovabili. Questa transazione è particolarmente importante essendo la prima in Italia”. ha commentato Edouard Fabry, amministratore delegato di Prejeance Industrial.
EOS IM è stata assistita da Grimaldi Studio Legale in qualità di legal advisor, Gatti Pavesi Bianchi Ludovici in qualità di tax advisor, EOS Consulting in qualità di technical advisor.
Prejeance è stata assistita da BonelliErede in qualità di legal advisor e Protos in qualità di advisor tecnico.

EOS Investment Management Group
EOS Investment Management Group (EOS IM) è un gruppo internazionale indipendente, basato a Londra, con sedi anche a Milano e in Lussemburgo, specializzato nella promozione di fondi di investimento alternativi multistrategy in economia reale vocati alla sostenibilità e rivolti a investitori qualificati ed istituzionali. Opera a livello europeo nel settore del private equity e delle infrastrutture energetiche, di cui EOS IM è stato precursore nella transizione degli investimenti in rinnovabili in assenza di incentivi pubblici (‘grid parity’). EOS IM ltd è autorizzato e regolato dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito ed è firmatario degli UN PRI, i principi per gli investimenti responsabili stilati dall’Onu.

Prejeance
Prejeance Industrial (“PI”) è un investitore francese nel settore delle energie rinnovabili. PI mira agli investimenti, in asset greenfield e brownfield con grandi equity ticket. Ci rivolgiamo principalmente agli
investimenti con quote di maggioranza. PI è una società di investimento in rapida crescita, con una solida pipeline e una capacità di esecuzione rapida. La nostra strategia di nicchia e la rigorosa selezione dei progetti, in un settore con scarsa correlazione con i mercati finanziari, ci consentono di avere una visione a lungo termine. La nostra partnership con Asterion Renewables France (co-azionista di Prejeance Industrial con Prejeance Capital Partners) ci ha rafforzati finanziariamente al fine di sviluppare la nostra strategia di partnership e consolidare la nostra posizione di attore europeo con una visione a lungo termine.

Download